Depressione nell'Anziano

Quali sono i medicinali usati per la cura della depressione?

Gli antidepressivi sono dei medicinali utilizzati per controllare le sostanze chimiche normalmente presenti nel cervello note come neurotrasmettitori il cui equilibrio risulta sbilanciato quando una persona è depressa. Gli scienziati che si occupano di studiare la depressione hanno scoperto che queste sostanze sono coinvolte nella regolazione dell’umore. Gli antidepressivi più recenti sono i cosiddetti inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina (SSRI). Essi includono la fluoxetina (Prozac), il citalopram (Celexa) e

La depressione si può curare?

Sì, persino i casi di depressione più difficili sono trattabili. Proprio come accade nelle normali malattie, anche per la depressione iniziare una cura durante lo stadio primitivo del problema è più efficace e riduce il rischio di ricaduta. Soprattutto se soffrite di altri disturbi, è importante trovare un rimedio alla depressione dal momento che questa potrebbe rallentare la vostra guarigione dalle altre malattie. Il trattamento della malattia cambia da persona

Cosa fare se penso di essere affetto da depressione?

La prima cosa da fare in questo caso è vedere un medico per discutere dei sintomi e di eventuali medicine che state già prendendo o delle malattie delle quali soffrite. Esistono medicine e malattie che possono causare gli stessi sintomi della depressione – ad esempio la carenza di vitamina B12, alcuni virus e le disfunzioni tiroidee.  Il medico può sottoporvi a una serie di esami per verificare che la depressione

Che sintomi presenta la depressione?

I sintomi della depressione variano a seconda degli individui che ne soffrono. A livello generale i sintomi più comuni includono: senso di nervosismo o di vuoto a livello emozionale stanchezza senso di colpa o mancanza di autostima irritabilità ed irrequietezza problemi legati al sonno come l’insonnia, il sonno eccessivo o disturbato; problemi a livello alimentare come la mancanza di appetito o il mangiare più del solito mal di testa o

Quali altre malattie possono presentarsi insieme alla depressione?

Spesso la depressione si verifica insieme a ictus o malattie cardiache. La depressione, inoltre, può verificarsi in concomitanza di cancro, diabete, Parkinson e altre gravi malattie. E’ possibile che la depressione peggiori questi problemi e viceversa dal momento che spesso le medicine necessarie per curare queste malattie contribuiscono ad aggravare uno stato di depressione già esistente.

Come scoprire se sono a rischio depressione?

I fattori di rischio della depressione risiedono nella storia familiare e nell’ambiente in cui vive l’individuo. Se pensate di soffrire di depressione molto probabilmente ne avete già sofferto quando eravate più giovani o qualche membro della vostra famiglia potrebbe averne sofferto. Anche gli eventi che state vivendo potrebbero averla causata, sia che si tratti di un trauma psicologico o fisico, o della perdita di una persona amata, oppure di problemi

La depressione è una malattia del cervello?

Grazie alla tecnologia è stato possibile vedere come il cervello delle persone affette dalla depressione appaia ben diverso da quello di persone non interessate da questa malattia. Sono proprio le aree che controllano umore, appetito, pensiero e comportamento il cui funzionamento risulta danneggiato. Anche l’equilibrio chimico del cervello risulterebbe sbilanciato proprio a causa della depressione ma queste immagini non mostrano le cause della malattia che devono ancora essere chiarite del tutto sia sotto il

In quali tipologie si può dividere la depressione negli anziani?

Il disturbo depressivo maggiore, noto anche sotto i nomi di depressione maggiore o clinica, è caratterizzato da una serie di sintomi che interferiscono con le attività quotidiane più semplici quali il mangiare e il dormire. La depressione maggiore rende impossibile alle persone di vivere normalmente. Il disturbo distimico, o distimia, consiste in una forma di depressione più leggera ma è caratterizzato da sintomi che si protraggono per un tempo più

Cosa si intende per depressione e come influisce sugli anziani?

La depressione è qualcosa di più serio del semplice sentirsi tristi. E’ una vera propria malattia capace di interferire con la vita di tutti i giorni e con le attività quotidiane causando gravi problemi a voi e a quanti vi sono accanto. Nonostante si sia generalmente portati a pensare che il suicidio tenda a colpire soprattutto i giovani, questo fenomeno interessa anche gli anziani. A tutti è capitato di sentirsi