Consultazioni Mediche Online

Alla ricerca di informazioni mediche online

Sempre più spesso la fretta e la frenesia ci portano a volere risposte veloci e precise per risolvere i nostri problemi, questo è uno dei motivi per cui spesso chiediamo  consiglio al web nella speranza di trovare delle soluzioni immediate ai nostri dubbi. Infatti, ormai, sono sempre maggiori le informazioni a portata di clic, anche in campo medico, e sempre più sono gli specialisti che danno la loro disponibilità per consulti o spiegazioni online. Ma, nonostante gli evidenti vantaggi, sono ancora tanti gli scettici verso il mondo del multimedia che si chiedono se ci si possa veramente fidare di quel che vi si legge.

Frequently the hustle and bustle lead us to want quick answers and accurate to solve our problems, this is one of the reasons why we often ask for advice web hoping to find immediate solutions to our concerns. In fact, now, more information is always just a click away, even in the medical field, and more and more specialists are giving their availability for consultation or explanations online. But despite the obvious advantages, there are still many skeptics to the world of multimedia wonder if you can really trust what we read.

Viviamo in una società in cui molto dipende dalla nuova tecnologia e dal web portandoci, quotidianamente, a fare i conti con nuove realtà, come quella di poter godere delle comodità offerte dai consulti medici online. Talvolta ritroviamo, per esempio, il nostro medico tra i contatti di FacebookMedicina online: autodiagnosi per la metà degli italiani. Leggi anche … » o Twitter, i social networkMedicina online e autodiagnosi: Internet basta?. Leggi anche … » più famosi e usati del momento, potendo, così, comunicare con lui in ogni momento della giornata.

Questa innovazione, del web, porta con se sicuramente dei lati positivi come l’immediatezza e la facilità di reperibilità, nonché la comodità di  far tutto dalla poltrona di casa nostra.

Dall’altro latro, però, non manca qualche svantaggio sul tipo di rapporto medico/paziente che si viene a creare e che in ogni caso non può sostituire una visita diretta.

Ad ogni modo è sicuramente vero che, data la frenesia della nostra società, la possibilità offerta dal web non è da scartare, anzi va sfruttata al meglio e con cognizione di causa. Vediamo allora come possiamo far ciò seguendo qualche principio che possa guidarci nel giusto utilizzo di questo prezioso servizio:

  • PROTEZIONE DELLA PRIVACY: nel dare le nostre informazioni cerchiamo, sicuramente, di essere precisi e veritieri (per esempio nel dire l’età o il sesso), inoltre cerchiamo di essere dettagliati e scrupolosi nell’indicare i sintomi che accusiamo, nonché i risultati di visite precedenti, se fatte. Invece nel caso dei dati personali, nostri, di terze persone o di strutture sanitarie facilmente riconducibili a una persona fisica, cerchiamo di stare molto attenti. Infatti, evitiamo di inserire nome e cognome o altri dati strettamente legati alla persona fisica. Evitiamo, poi, di usare termini volgari o offensivi, nonché abbreviazioni o “slang” che potrebbero essere mal interpretati o non capiti.

  • ASPETTATIVE: è vero che un consulto medico onlineLa Psicoterapia OnLine. Leggi anche … » ci permette di avere delle prime informazioni sul nostro problema ma, nonostante ciò, non dimentichiamo che non potrà mai sostituire una visita vera e propria, fatta in studio con uno specialista che sarà così in grado di darci una diagnosi precisa della nostra patologia, nonché cure adeguate.

  • CHI RISPONDE: a sua volta colui che risponderà alle nostre domande dovrà mostrare la propria serietà e professionalità. Infatti, anche lui/lei, dovrà essere rispettoso usando un linguaggio empatico, comprensibile per l’utenza, senza un uso esclusivo di terminologia tecnica. Inoltre un medico coscienzioso, non farà mai diagnosi e non prescriverà trattamenti online, sia perché illegale, sia perché scorretto. Una diagnosi completa dovrà basarsi su una visita accurata e sull’esame di dati tecnici e clinici del paziente. Un buon medico vi indicherà a quale specialista rivolgervi e magari vi potrà specificare il nome di qualche collega nella vostra zona.

  • ASPETTI TECNICI: infine, per richiedere un consulto medico online che vada a buon fine, è importante rispettare le linee guida del sito in cui vi trovate. Potreste, per esempio, trovarvi di fronte a moduli specifici da compilare per poter inviare la vostra richiesta. Questo darà la possibilità, al vostro interlocutore, di avere informazioni maggiori e mirate sul vostro problema. Senza contare poi che una buona organizzazione del sito permetterà di evitare che si crei confusione sia per chi scrive che per chi legge e vi darà la possibilità di capire se la vostra richiesta e già stata inoltrata, letta o ha già avuto risposta.


Da quanto detto si può quindi notare come in realtà non sia necessario un grande sforzo, ma il seguire poche e semplici regole permetterà a chiunque di godere di un ottimo servizio fruttandolo al meglio delle sue potenzialità. Infine, la risposta che riceveremo, essendo visibile anche agli altri utenti del web, potrà dimostrarsi utile non solo per noi ma anche per chiunque si ritroverà a leggerla.