ricerca scientifica depressioneSfortunatamente in molti casi la depressioneSconfiggere la depressione con l’attività fisica: si può?. Leggi anche … » in età avanzata non viene diagnosticata o viene trattata in maniera inadeguata.

Alcuni studi hanno dimostrato come il 75% degli anziani vittime di suicidio si fossero recati dal proprio medico curante nel mese precedente la loro morte. Comunque i ricercatori sono al lavoro per aiutare medici e pazienti a riconoscere adeguatamente i sintomi della depressione e di potenziale suicidio in età avanzata.

Uno studio in particolare è volto a sviluppare e testare un programma di educazione inteso come aiuto per i centri di assistenza affinchè vengano identificati al meglio i sintomi di depressione nell’età avanzata.

Un altro studio ha dimostrato come gli anziani che avevano a disposizione un’assistenza che monitorasse i loro sintomi, effetti collateraliQuali medicinali possono causare la depressione negli anziani?. Leggi anche … » e progresso, siano migliorati più velocemente e abbiano mantenuto più a lungo questo stato di benessere, rispetto a quanti non avevano a disposizione tale assistenza.

Infine, i ricercatori stanno studiando il ruolo dei cambiamenti ormonali che interessano l’età avanzata per capire se una terapia di tipo ormonale possa aiutare gli anziani che soffrono di depressione. Altri studi stanno focalizzando le proprie ricerche per meglio capire le relazioni tra la depressione e altre malattie. E, inoltre, si sta cercando di aiutare gli anziani ad avere un accesso più facile ai trattamenti antidepressiviSconfiggere la depressione con l’attività fisica: si può?. Leggi anche … ».