Gli attacchi di panico sono episodi di ansiaDisturbo d’Ansia Generalizzato. Leggi anche … » improvvisa ed intensa. Questi episodi acuti di ansia sono spesso accompagnati da sintomi fisici e da pensieri catastrofici.

Tra i sintomi più comuni ricordiamo:

  • difficoltà o mancanza di respiro,
  • senso di soffocamento,
  • dolori in sede toracica,
  • tremore,
  • sudorazione,
  • formicolio,
  • battito cardiaco accelerato,
  • sensazione di svenimento,
  • nausea, vampate.

Mentre i pensieri angosciosi sono: sto impazzendo, sto per perdere il controllo, mi viene un infarto ecc.

Un attacco di panico può durare dai due ai trenta minuti, può avvenire diverse volte alla settimana ma anche molte volte al giorno. La sensazione, al termine di un attacco di panico, è di grande debolezza fisica e psicologica, accompagnata anche da vergogna.

Soffrire di DP (disturbo di panicoQuali sono le cause del panico e dell’agorafobia?. Leggi anche … ») significa soffrire di ripetuti attacchi di panico che possono avere serie conseguenze sulla vita. Chi soffre di DP (dal 2 al 4% della popolazione) presenta spesso un’ansia anticipatoria ossia la preoccupazione che l’episodio posso ripetersi.