See on Scoop.itDisturbi d’Ansia e Panico a Milano

Lo shopping è un passatempo amato da molte persone. In alcuni casi, però, esso si può trasformare in un disturbo compulsivo, definito “shopping compulsivo”.

 

Tale disturbo affligge in media il 5% degli Italiani e si manifesta nella persona affetta sotto forma di un impulso irrefrenabile di acquistare.

 

“Gli shopper compulsivi dichiarano solitamente di essere divorati dall’urgenza di comprare, un’ossessione contraddittoria, nella quale ad effetti egosintonici (sollievo e piacere) si alternano rapidamente effetti profondamente egodistonici (stress, vergogna, stati di colpa ed autolesionismo).”

 

Tale disturbo non ha solo conseguenze psicologiche e sociali ma anche economiche in quanto spesso chi ne è affetto non dispone di risorse economiche tali da sostenere un numero eccessivo e ripetuto di acquisti.
See on www.controcampus.it