Tiramina e Formaggi

La tiramina è contanuta nei formaggi

E’ fondamentale evitare di assumere alimenti o bevande che contengono tiramina o bevande alcooliche durante l’assunzione degli antidepressivi IMAOQuanto sono efficaci gli antidepressivi IMAO?. Leggi anche … », soprattutto per quanto riguarda quelli di vecchia generazione come la fenelzina, l’isocarboxazid e la tranilcipromina. Questo è dovuto al fatto che l’interazione tra i farmaci antidepressiviAntidepressivi. Leggi anche … » IMAOAntidepressivi. Leggi anche … » e la tiramina può causare un aumento improvviso e grave della pressione sanguigna, causando una crisi ipertensiva. L’assunzione di moclobemide tende a diminuire il rischio di una crisi ipertensiva ma è comunque preferibile evitare di consumare grandi quantità di cibi e bevande che contengono tiramina. In caso di una crisi ipertensiva, il primo sintomo evidente è l’insorgenza di un mal di testa pulsante.

La tiramina è contenuta in formaggio, fegato, yogurt, lievito di birra, salsa di soia, fave (i fagioli in scatola possono essere consumati), proteine invecchiate o fermentate come selvaggina, aringhe sottaceto o salsicce secche come salami e altri salumi, e grandi quantità di cioccolato.

E’, inoltre, possibile trovare la tiramina nelle bevande alcooliche tra le quali birra, lager, vino (soprattutto quello rosso): è, quindi, meglio evitare l’assunzione di bevande alcoliche ricordando, però, che la tiramina è presente anche nella birra analcolica.

Per evitare l’assunzione di tiramina, quindi, è meglio assumere essenzialmente cibi freschi evitando quelli raffermi o vicini alla data di scadenza, soprattutto per quanto riguarda carne, pesce, pollame e interiora sia durante il trattamento con IMAO sia ad un paio di settimane dall’interruzione dell’assunzione di questi medicinali.