Non vi è nulla di più sbagliato del pensare che dopo una certa età non si possa imparare nulla di nuovo, cimentarsi in nuove attività o provare stili di vita differenti. La verità è che il cervello umano non smette mai di cambiare così che gli anziani sono in grado di imparare e di adattarsi alle novità esattamente come i più giovani.

Spesso, superare la depressione significa trovare nuovi stimoli, imparare ad adattarsi ai cambiamenti, tenersi fisicamente e socialmente attivi e sentirsi connessi ai propri cari e alla propria comunità.

Se soffrite di depressione, potreste non voler fare nulla o vedere nessuno. Ma sono proprio l’inattività e l’isolamento a peggiorare la depressione: più vi manterrete attivi – a livello mentale, fisico e sociale – più vi sentirete bene.

Ecco alcuni metodi efficaci per contrastare naturalmente i sintomi della depressione:

  • Esercizio fisicoL’esercizio fisico potrebbe mettere “KO” la depressione giovanile. Leggi anche … »: l’attività fisicaSconfiggere la depressione con l’attività fisica: si può?. Leggi anche … » contribuisce a migliorare il morale. Alcuni studi dimostrano, infatti, che l’esercizio fisico è tanto utile quanto i farmaci nel combattere la depressione lieve. E il tutto senza effetti collateraliQuali sono i rischi dell’uso di alcool per risolvere la depressione?. Leggi anche … ». Non dovete neppure recarvi in palestra ogni giorno per poterne trarre giovamento: basta cercare dei modi semplici per aumentare il movimento fisico nella vostra giornata, ad esempio non parcheggiando proprio davanti all’ingresso del supermercato, oppure preferendo le scale all’ascensore, o ancora eseguendo alcune faccende domestiche poco impegnative. Anche chi soffre di disabilità o di salute debole può trovare dei semplici esercizi da eseguire per aumentare la propria forza e migliorare l’umore, addirittura dalla sedia o dalla carrozzella.
  • Relazioni interpersonali: ricevere l’aiuto necessario è indispensabile per aiutare a dissipare la nebbia della depressione e fare in modo che non ricompaia mai più. Se siete soli sarà difficile mantenere una prospettiva di positività e sostenere tutti gli sforzi richiesti per combattere la depressione. Forse non vi sentite di chiedere aiuto ad altri, ma fate uno sforzo per mantenere i contatti con il mondo esterno e limitate il tempo trascorso da soli. Se non potete uscire per socializzare, invitate i vostri cari a casa vostra o mantenetevi in contatto tramite il telefono o l’email.
  • Dormite a sufficienza: anche la mancanza di sonno può aggravare i sintomi della depressione. Cercate di dormire tra le 7 e le 9 ore ogni notte.
  • Mantenete una dieta sana: evitate di esagerare con gli zuccheri e il cibo “spazzatura” ma scegliete, invece, dei cibi salutari che possano apportare la giusta quantità di energia e nutrimento. Poteta anche integrare la vostra dieta con un supplemento vitaminico.
  • Svolgete attività che vi interessano: continuate ad occuparvi di qualunque hobby o attività che vi possano portare gioia.
  • Dedicatevi al volontariato: aiutare gli altri è uno dei modi migliori per sentirsi bene con se stessi e per incrementare la propria rete di conoscenze.
  • Occupatevi di un animale domestico: un animale domestico può farvi compagnia. Portare a spasso un cane, per esempio, potrebbe costituire un ottimo esercizio fisico e permettervi di conoscere nuove persone al tempo stesso.